ATTENZIONE. Se vuoi iscriverti a un corso clicca qui e compila la form di contatto oppure scrivi a info@consophia.it

Corsi di Marketing e Comunicazione

Strategie, tattiche, strumenti per trovare nuovi clienti

La giornata di formazione (8 ore) illustra strategie e tattiche per focalizzare concept, obiettivi e strumenti efficaci per individuare potenziali clienti, spingendoli al contatto e, quando possibile, all’acquisto.

Il corso di 8 ore ha un costo di 180 euro più IVA. Sono possibili sconti per classi con oltre 6 allievi.

La giornata di formazione (8 ore) illustra strategie, tattiche e tecniche per intercettare i e fidelizzare quelli conquistati. Dopo una solida introduzione al marketing propri potenziali clienti e per spingerli al contatto o addirittura, quando possibile, all’acquisto strategico e in particolare al concept, utile a focalizzare i propri obiettivi e a riflettere sul proprio posizionamento, il corso illustra alcuni degli strumenti più utili alla promozione: l’advertising sui social, Google AdWords, l’uso dell’e-mail per “riscaldare” database di potenziali clienti, il marketing attraverso contenuti ecc.

L’obiettivo del corso è quello di indicare alle aziende un ampio ventaglio di strategie, tattiche, strumenti capaci di generare contatti commerciali in target e agevolare la forza vendita per le chiusure. Gli insegnanti intendono trasferire le nozioni in modo chiaro e pratico, affinché i partecipanti (o i loro team) possano replicare quanto imparato nelle loro aziende già nei giorni successivi. Verranno fornite anche indicazioni precise su come misurare concretamente il ROI di ogni azione di promozione.

Programma del Corso

  • Perché strategie e marketing sono essenziali anche per una PMI?
  • Cosa si intende per concept: analisi e strategia tradotti in valori emozionali
  • Come si costruisce il concept: individuazione di un’esigenza; del gancio che attrae; del valore (la soluzione al bisogno); la descrizione del prodotto che rende credibile l’offerta
  • Come si testa l’idea: ascolto diretto del mercato, confronto con R&S, test, ricerche di mercato qualitative e quantitative
  • Utilizzi del concept: guida per i contenuti istituzionali (digitali e off line); indirizzo per la loro coerenza con il brand, storytelling e l’immagine coordinata; guida per la reason why espressa dalle argomentazioni di vendita; base per il brief alle agenzie creative
  • Il questionario di assessment, un percorso strutturato per definire prima gli obiettivi strategici, commerciali, infine di comunicazione
  • Posizionamento, mission e vision
  • Come scrivere contenuti di qualità (on e off line) e scegliere media efficaci
  • Il blog aziendale e la SEO per trovare clienti attraverso i contenuti
  • Come sfruttare LinkedIn per trovare nuovi prospect da trasformare in clienti paganti 
  •  I miti da sfatare sul sito web aziendale
  • L’e-mail marketing: “The money is in the list”
  • Usare la pagina Facebook per promuovere il proprio brand in modo corretto
  • La pubblicità con Facebook Ads e Google Ads: differenze e opportunità dei due diversi strumenti

Dal concept al content marketing: come elaborare contenuti per trovare clienti con vari media

Il corso fornisce un percorso metodologico per sviluppare un’idea utile (istituzionale o di prodotto), di guida alla realizzazione di contenuti di marketing e comunicazioni efficaci per la vendita. Spiega cosa e come scrivere nel media mix.

Il corso, di 8 ore, ha un prezzo di 180 euro più Iva. Possono essere applicati sconti per classi con oltre 6 allievi.

Insegnare il metodo per definire un concept, gli obiettivi e gli strumenti di marketing e comunicazione più idonei a raggiungerli. Trasferire skill per scrivere efficacemente on e off line. 

Insegnare il metodo per definire un concept, gli obiettivi e gli strumenti di marketing e comunicazione più idonei a raggiungerli. Trasferire skill per scrivere efficacemente on e off line. 

Programma del Corso

  • Cosa si intende per concept (descrizione sintetica di un’idea utile per una nuova immagine, prodotto/servizio, progetto di comunicazione). 
  • Il concept come risultato di un’analisi e strategia, tradotta in valori emozionali.
  • Decidere “cosa” raccontare prima di investire nel “come”: il concept come soggetto di un film, che ha un protagonista (la buyer persona), una trama (il prodotto e le sue caratteristiche), una sfida da risolvere, un finale. 
  • Utilizzi del concept: a) testare l’idea con clienti e consumatori b) discutere con R&D la sua fattibilità 3) guidare lo sviluppo dei contenuti utili, digitali e non 4) indirizzare lo sviluppo della strategia di SEO 5) organizzare le argomentazioni di vendita con una reason why efficace 6) guidare il briefing alle agenzie creative per uno sviluppo di un brand e contenuti coerenti oltre che di un’immagine coordinata.
  • Come individuare i target, le buyer persone
  • Come costruire il concept: a) user insight (il gancio che attrae la persona o l’esigenza, la situazione) b) Value proposition (il valore finale che la persona ottiene dall’uso del prodotto) c) Product Features (una breve descrizione e le caratteristiche del prodotto che rendono credibile l’offerta di valore).
  • Il concept come guida dello sviluppo del brand e dello storytelling: assicura che dietro la storia ci sia sostanza e coerenza.
  • La strategia di content marketing: come creare contenuti di qualità conoscendo il pubblico di riferimento; come scegliere la tipologia di contenuto (blog, video, ecc.); come scoprire cosa stanno cercando le persone nei motori di ricerca e la funzionalità delle keywords; come dare priorità ai contenuti più utili promuovendoli via mail, con i social (Facebook, Linkedin, ecc.), evidenziandoli nei motori di ricerca; come rinfrescare i contenuti.
  • Il questionario di assessment: un percorso per definire i target, gli obiettivi  strategici, commerciali e infine di comunicazione dell’azienda, prodotto/ servizio, professional a) Obiettivi di business principali (target, mercato, ecc. b) La differenziazione (qualità, prezzo, innovazione ecc.) c) Concorrenti benchmark d) Punti di forza, di debolezza, di differenziazione rispetto la concorrenza e) Mission e vision (e il loro impatto sul marchio e l’immagine coordinata: pantoni, grafica, ecc.) f) Il piano di marketing 
  • Il ruolo dell’ascolto diretto del mercato e delle ricerche di mercato (qualitative e quantitative)
  • L’immagine coordinata (marchio, pantoni, grafica ecc.)
  • Il budget e le attività di comunicazioni realizzabili off line (brochure, siti, stampa, eventi, televisione ecc.) e on line
  • Il sito web e i suoi obiettivi (d’immagine, commerciali, vendita, altro)
  • Servizi interattivi (chat, blog, forum ecc.) e di promozione del sito (motori di ricerca, social, newswletter), anche off line
  • Come si idea l’alberatura di un sito o una brochure partendo dal concept
  • Come si scrivono i testi da utilizzare su diversi mezzi (off line) e on line (sistema piramidale)
  • Il database di marketing e il CRM come strumento di supporto alla vendita e analisi dei clienti 
  • Cos’è il marketing coach e come si differenzia dalla formazione e dalla consulenza 

Dal concept agli obiettivi: come ideare un piano di marketing e un business plan

Il corso, di 8 ore,  spiega come sviluppare e affinare un’idea imprenditoriale innovativa, efficace anche per la vendita. 

Il corso, di 8 ore, ha un prezzo di 180 euro più Iva. Possono essere applicati sconti per classi con oltre 6 allievi.

Con il supporto di un questionario di assessment brevettato, insegna il metodo per focalizzare obiettivi ma anche contenuti coerenti al concept iniziale, da utilizzare in ogni documento societario e di comunicazione. 

Fornisce inoltre skill per redigere un piano di marketing o un business plan che lo includa in modo professionale.

Fornire un percorso metodologico per sviluppare un’idea utile (istituzionale o di prodotto).
Sviluppare obiettivi e contenuti coerenti, con il supporto di un questionario di assessment.
Insegnare a redigere un piano di marketing e un business plan. Insegnare ad elaborare contenuti di qualità e gli strumenti più efficaci per comunicarli per trovare clienti.
Fornire un percorso metodologico per sviluppare un’idea utile (istituzionale o di prodotto).
Sviluppare obiettivi e contenuti coerenti, con il supporto di un questionario di assessment.
Insegnare a redigere un piano di marketing e un business plan.
Insegnare ad elaborare contenuti di qualità e gli strumenti più efficaci per comunicarli per trovare clienti.

Programma del Corso

  • Cosa si intende per concept: analisi e strategia tradotte in valori emozionali.
  • Come si costruisce il concept: individuazione di un’esigenza; la reason why; il valore (la value proposition interessante); la descrizione che rende credibile l’offerta.
  • Come si testa l’idea: l’ascolto diretto del mercato, confronto con R&S, test, ricerche di mercato qualitative e quantitative.
  • Le sezioni principali del business plan: a) descrizione dell’idea; b) target e mercato di riferimento; c) piano di marketing e comunicazione; d) schema economico finanziario; e) sintesi generale
  • Il questionario di assessment: un percorso da condividere con in coach o il consulente per definire l’idea utile, il target (la buyer), gli obiettivi strategici, poi commerciali infine di comunicazione, i mercati rilevanti, i costi ecc.
  • Target: chi sono i clienti? Quali segmenti possibili e i loro bisogni?
  • Value proposition e reason why: che cosa il cliente ritiene interessante del prodotto? Perché dovrebbe sceglierlo rispetto altri? Qual è il plus che lo spinge all’acquisto?
  • Canali di vendita e come comunicare value proposition e reason why
  • Customer Relationship: come si interagisce con il cliente prima, durante e post vendita e l’utilità di un database di marketing
  • Revenues: come si guadagna dal business
  • Key Activities: le attività strategiche per mantenere la value proposition e mantenere l’unicità e differenziazione
  • Risorse strategiche per competere nel mercato nel tempo (know how, brevetti, servizi ecc.)
  • Il piano di marketing con gli utilizzi del concept: guida per i contenuti istituzionali (digitali e off line); per il brand, storytelling, l’immagine coordinata, la reason why delle argomentazioni di vendita, per il brief alle agenzie creative (con mission e vision).
  • La strategia di content marketing e la pianificazione mezzi: come creare contenuti di qualità e scegliere i mezzi più idonei a veicolarli (siti, social, blog, newsletter) anche off line (stampa, brochure, eventi ecc.) tenuto conto del budget
  • Il piano dei costi fissi e variabili del business plan 
  • Cos’è il marketing coach e in cosa si differenzia dalla formazione e consulenza.

Linkedin per trovare nuovi clienti

Il prezzo del corso, di 8 ore, è di 180 euro più IVA. E’ possibile applicare sconti per classi con oltre 6 partecipanti.

Linkedin ha superato i 13 milioni di iscritti in Italia, ma buona parte delle sue funzionalità sono poco utilizzate. Il corso intende insegnare a utilizzare la prima piattaforma btob al mondo in modo efficace per trovare nuovi clienti.

L’obiettivo del corso è quello di indicare alle aziende la strada per usare Linkedin in maniera davvero efficace. L’insegnante trasferirà le nozioni in modo chiaro, affinché i partecipanti (o i loro team) possano replicare quanto imparato nelle loro aziende, già dai giorni successivi.

Programma del Corso

Linkedin ha superato i 13 milioni di iscritti in Italia, 700 milioni nel mondo, è la prima piattaforma btob. Eppure molti iscritti ne sfruttano solo parzialmente le opportunità. Il corso indica alle aziende un metodo efficace per trovare clienti. Si concentra su come creare un profilo adeguato. Poi su come creare contenuti capaci di attirare l’attenzione del proprio target. Infine su come portare i potenziali clienti in una trattativa commerciale. Il tutto citando esempi e casi di studio.

Come vendere su Amazon con la tua PMI

Il corso, di 4 ore, ha un costo di 90 euro più IVA. Sono possibili sconti per classi oltre i 6 partecipanti.

Il corso offre un metodo efficace per promuoversi su Amazon massimizzando la profittabilità. Amazon è la piattaforma ideale per vendere i propri prodotti, perché ha barriere di ingresso basse e permette di raggiungere oltre 300 milioni di clienti in tutto il mondo. Ciò non significa che Amazon sia semplice da usare e che chiunque possa realizzare un profitto. Occorre infatti conoscere i meccanismi del sito, complessi, e agire per sfruttarne le logiche opportunamente, con margini adeguati.

L’obiettivo del corso è trasferire ai partecipanti una metodologia collaudata, così da iniziare a vendere autonomamente su Amazon, evitando i più comuni errori dei principianti che spesso ne pregiudicano la profittabilità.

Programma del Corso

  • Come funziona Amazon
  • Vendere propri prodotti o di altri?
  • Come appurare se il prodotto sia vendibile
  • La profittabilità effettiva: il metodo per verificarla
  • Come iscriversi ad Amazon
  • La ricerca delle parole chiave
  • Come creare una scheda prodotto che venda
  • Spedire dal proprio magazzino o con la logistica di Amazon?
  • Come promuoversi con il pay-per-click su Amazon
  • I software che ti aiutano a vendere su Amazon

Come promuovere la tua azienda e aumentare le vendite facendo pubblicità su Facebook

Il costo di 180 euro (più IVA) per 8 ore di docenza può essere scontato per gruppi di oltre 6 persone.

Il corso intende trasferire conoscenze di base per operare con Facebook con strategie di comunicazione per aumentare non solo la notorietà ma soprattutto le vendite.

Questo grazie ad annunci performanti e metodi che consentono di misurare e monitorare i risultati raggiunti.

Nel rispetto di un concept e obiettivi predefiniti.

Ideare contenuti efficaci coerenti con in concept iniziale, definire e arrivare a target utili, ideare un annuncio performante, pianificare il calendario per la gestione fluida dei post programmati, gestire la campagna per trovare nuovi clienti, saper leggere le statistiche per interpretare i risultati.

Programma del Corso

  • Come creare una pagina in facebook
  • Concept e obiettivi 
  • Creazione di contenuti efficaci
  • Come scegliere l’audience giusta
  • Programmazione pubblicazione
  • Come fare il looklike (pubblico simile)
  • Annunci performanti
  • Metodi per una corretta gestione della campagna
  • Come leggere le statistiche e interpretare i risultati ottenuti (e calcolare il ROI)

Aumenta la tua reputazione on line con Google

Il corso, di 8 ore, ha un costo di 180 euro più Iva. Sono possibili sconti per classi oltre i 6 allievi.

Per avere visibilità su google occorre conoscerne i meccanismi a agire in modo da sfruttarne le logiche a proprio vantaggio.

Si corre il rischio altrimenti di non avere un ranking adeguato. 

Il corso, tenuto da un professionista con esperienza ventennale, spiega come ottenere un buon posizionamento sul motore di ricerca più noto al mondo. 

Completa la giornata una panoramica su Google Ads, lo strumento per fare advertising online sul motore di ricerca, posizionandosi a pagamento in prima pagina.

L’obiettivo del corso è quello di indicare la via per creare contenuti che hanno più chance di posizionarsi bene su google, dando così maggiore visibilità ad aziende, business o singoli professionisti. L’insegnante trasferirà le conoscenze in modo semplice, affinché i partecipanti possano utilizzare subito in azienda quanto trasmesso.

Programma del Corso

  • Come funzionano i motori di ricerca
  • La search engine results page (SERP), che cos’è e quali sono gli elementi distintivi?
  • Quali sono le differenze tra ricerca su dispositivi desktop e mobile search?
  • Quali sono i fattori di posizionamento sui motori di ricerca?
  • L’importanza di un sito web ben fatto: ottima struttura del sito/ domino corretto/ copy importanti
  • Quali sono i fattori più rilevanti?
  • Qual è la relazione tra SEO e SEM: qual è il legame tra posizionamento organico e attività di pay per click?
  • Presenza sui Social Network, quali?
  • Link Building
  • Google Ads a che cosa serve?
  • Google Analytics

Corso di Brand strategy

Il corso di 4 ore ha un costo di 80 euro più Iva. E’ possibile effettuare sconti per gruppi con oltre 6 allievi.

Il corso, di 4 ore, partendo da un concept dato (aziendale o di prodotto), traccia il percorso per creare, sviluppare o ridefinire un brand. Aiuterà l’imprenditore o il professionista cui è rivolto, a sviluppare la consapevolezza del metodo, del valore del proprio business e lo guiderà in un piano a lungo termine, per ottenere riconoscibilità ed incremento di fatturato. 

Trasmettere la consapevolezza del metodo professionale con cui si sviluppa o di ridefinisce un brand, partendo da un concept (di azienda, prodotto ecc.)

Programma del Corso

Prima lezione

  •  Fase 1) Lo scenario

In questa lezione verranno fornite indicazioni per l’analisi della struttura e della segmentazione di un mercato, l’incidenza del fattore economico e dell’analisi quantitativa nella definizione di un brand. Tratteremo il posizionamento del brand. Ci focalizzeremo anche sulla struttura del business, sul mercato effettivo e potenziale, con riferimenti a: prodotto, business unit, analisi del trend, global village, vendita, trade.

Seconda lezione

  • Fase 2) La strategia

Questa lezione delineerà una strategia di marketing di un brand vincente, con analisi del terreno competitivo, di prospettive, posizionamento, pianificazione delle azioni e definizione di un budget.

Si prevede un’esercitazione sugli argomenti.

Terza lezione

  • Fase 3) Il controllo

In questa lezione ci concentreremo sulla promozione e la comunicazione del brand. Analisi della customer satisfaction, la fidelizzazione e la fiducia. Una parte verrà dedicata al personal branding. Si prevede un’esercitazione sugli argomenti.

Quarta lezione

  •  Fase 4) Lo storytelling del brand

Questa lezione definirà le tecniche di valorizzazione del brand ed il content marketing con riferimento alle principali strategie di comunicazione e di marketing relazionale ed emozionale, nei media principali, ma in particolar modo nei social media.

Corso di Digital Marketing

Come creare un sito utile e sponsorizzarlo efficacemente nel WEB

Il costo previsto è di 100 euro oltre IVA. 
Per eventuali personalizzazioni del corso è possibile effettuare segnalazioni preliminarmente. I docenti (noti imprenditori del settore) cercheranno di soddisfare le esigenze manifestate.

Il corso offre una panoramica delle attività digitali per sponsorizzarsi nel web e dei relativi costi, tenuto conto degli obiettivi strategici e di comunicazione (meglio identificati con il corso di marketing maieutico di Consophia)

Il corso, di livello intermedio, si rivolge a imprenditori, liberi professionisti, manager, dipendenti di aziende che vogliano capire come creare un sito efficace e attivare azioni di web marketing mirate. Intende anche fornire una panoramica dei budget necessari per una pressione di comunicazione adeguata.

Questo tenuto conto di obiettivi strategici e di comunicazione identificati propedeuticamente (anche grazie al corso di strategia di marketing propedeutico). 

La parte sugli approfondimenti sarà trattata tenuto conto delle esigenze specifiche manifestate durante il corso agli allievi, tenuto conto degli spazi di personalizzazione, sempre curati da Consophia.

Programma del Corso

Social Media & Social Network

  • Panoramica Digital nel mondo Facebook, YouTube, Instagram, Twitter, LinkedIn ecc.;
  • Perché esserci?
  • Come esserci?
  • Quali sono i profili che si possono avere su Facebook? (Editor/Amministratore…)
  • Come misurare i risultati?
  • Come creare il giusto target e raggiungerlo?
  • Come funziona l’attività di sponsorizzazione?
  • Case History

Snapchat e Pinterest:

  • Confronto e differenze da Instagram?
  • Potenzialità?

Influencer & Blogger:

  • Come identificarli?
  • Come coinvolgerli?
  • Opportunità?
  • Case History

Newsletter:

  • Consigli per creare una Newsletter efficace
  • Come attrarre gli utenti – fare push o fidelizzare?
  • Come analizzare i Report
  • Case History

Sito Internet e Web Analytics:

  • Come misurare risultati / visualizzazioni / comportamenti degli utenti?
  • Benchmark e case history
  • Siti Statici
  • Siti Dinamici
  • Linguaggi di programmazione principali

Mobile & App 

  • Quali le nuove frontiere del mobile?
  • Siti Responsive

Approfondimenti 

  • SEO
  • Remarketing
  • Strumenti di misurazione dei risultati di ogni singola attività: social, sito, ecc
  • Logiche di integrazione tra Campagne Social e Campagne di Comunicazione Tradizionale

Google AdWords:

  • Potenzialità
  • Come impostare una campagna con AdWords
  • Differenze tra immagini Bitmap e Vettoriali
  • Formati grafici
  • Risoluzione per web e stampa

Una bussola per buone pratiche di imprenditorialità

Il corso dura 4 ore.
Ha un costo di 80 euro più IVA.

l corso intende offrire a imprenditori, liberi professionisti, ecc. uno spazio per la verifica maieutica del proprio progetto imprenditoriale, in termini di coerenza, sostenibilità, risorse umane da coinvolgere, per la manutenzione nel tempo dello stesso.

Il corso intende fornire, con modalità maieutiche, strumenti per analizzare il proprio progetto imprenditoriale, per verificare motivazioni, coerenza, sostenibilità, risorse da impiegare. 

Programma del Corso

Il corso è rivolto a start-up, imprenditori e liberi professionisti, manager e dipendenti con funzione di coordinamento di equipe.
Ha l’obiettivo di offrire uno spazio e un tempo dedicati all’esplorazione e alla verifica del proprio progetto imprenditoriale/obiettivo di produttività sui piani:

  • della coerenza (so esattamente ciò che  voglio?)
  • della sostenibilità (sono consapevole dei miei limiti, delle mie risorse e del mio copione decisionale?)
  • delle risorse umane che partecipano al progetto (so condividere e coinvolgere? – Sono consapevole di limiti e risorse? ).

Offrire un percorso metodologico di manutenzione del proprio progetto e del proprio staff.

Introduzione al marketing funzionale

Il seminario di 8 ore (1 giornata) ha un costo di 180 euro più IVA. Sono possibili sconti per classi con oltre 6 allievi.

I profili interessati sono almeno i seguenti: Amministratori Delegati, Chief Executive Officer, Chief Marketing Officer, Marketing Manager, Commerciali, Supporto tecnico al marketing aziendale, Analisti di Mercato, Consulenti Marketing.

Il focus del Marketing tradizionale è la singola azienda, del tutto insufficiente nel contesto del mercato organizzato per filiere e catene di fornitura, in ambito tecnologico, impiantistico, infrastrutturale, ricerca tecnologica applicata.

L’area di interesse del Marketing Funzionale include tutti i possibili insiemi di aziende: Categorie merceologico-tecnologiche, Cluster di aziende in distretti tecnologici o commerciali, Reti sinergiche di aziende con competenze complementari, Settori di mercato, Distretti tecnologici, Zone o aree caratteristiche.

In questo corso non si discute come concepire e mettere in pratica piani strategici (pseudo-militari) per aggredire il mercato, identificare le prede, catturare i target, ecc… Tutto questo spiegamento di retorica militarista – come se la gente non vedesse l’ora di cimentarsi in un buon vecchio gioco di guerra – non serve assolutamente a nulla, nel mercato dell’era elettronica. Il mercato infatti non si orienta in base alla morale corrente, né alla cultura dominante in un dato periodo, né tantomeno alla propaganda di questo o quel venditore di auto usate. Il mercato segue lo sviluppo tecnologico, ed a volte lo anticipa.

La realtà sociale ed il mercato esigono forme di rapporto sempre più avanzate e sempre più etiche. Corollario: se non si capisce nulla dello sviluppo tecnologico, non si può fare del buon marketing. Un fattore fondante della società post-industriale ancora largamente incompreso è che l’elemento alleanza e collaborazione tra imprese è diventato di gran lunga più importante rispetto a qualsiasi altro criterio di analisi e/o di pianificazione strategica, compreso il mostro sacro di qualsiasi scuola d’impresa, il mitico business plan!

L’obiettivo del corso è quello di indicare alle aziende una strategia fortemente orientata alla sinergia tra fornitori e clienti, nell’era elettronica e delle catene di fornitura di sistemi nei settori tecnologici e impiantistici avanzati.

Vengono forniti gli elementi essenziali per sviluppare un marketing altamente analitico dalla parte dell’offerta, finalizzato ad impostare, reimpostare o diversificare la proiezione aziendale sul mercato.

Verranno altresì forniti gli strumenti metodologici necessari per portare alla luce le competenze spesso nascoste ed inutilizzate all’interno dell’azienda.

Per chi intenda qualificarsi per offrire servizi marketing avanzati, il corso fornisce un’introduzione metodologica essenziale per la costruzione di una rete marketing funzionale.

Programma del Corso

  • Come gestire le relazioni cliente-fornitore e tra partner, nell’era elettronica.
  • Come orientarsi negli anni della pandemia e del cambiamento climatico.
  • Come affrontare le difficoltà di mercato, e la conseguente caduta delle tariffe orarie.
  • Come impostare strategie seriamente improntate allo stato dell’arte e dello sviluppo tecnologico.
  • Come impostare strategie per la crescita e la maturazione.
  • Come sopravvivere alla selezione in tempi di crisi, accedendo a livelli di maturità superiore.
  • Come ampliare il proprio mercato, con pazienza e determinazione.
  • Come ottimizzare le sinergie con le aziende che hanno competenze complementari.
  • I fattori chiave (assolutamente non ovvi) per far funzionare una struttura di rete marketing.
  • Come far crescere il fatturato dell’azienda insieme (e non contro) quello dei partner.
  • Come mettere un vero orientamento al mercato al centro dell’azione commerciale.
  • Come organizzare un servizio marketing funzionale all’interno di una rete di aziende consociate.
  • Come disegnare e sviluppare un motore analitico marketing funzionale.
  • I fattori chiave dell’informazione e della comunicazione.
  • Le funzioni fondamentali di un server di rete marketing funzionale.
  • Come liberare la collaborazione tra partner da una serie di vincoli e di vecchi schemi che la inibiscono.
  • Come utilizzare database relazionali per gestire il marketing delle funzioni.
  • Importanza del metodo analitico nel marketing in rete.
  • Importanza del ruolo del server nel marketing in rete.
  • Come andare oltre l’illusione che basti mettere a disposizione un servizio e pubblicizzarlo perché gli utenti lo usino, spendendo il proprio tempo di propria iniziativa.

Tenere con successo discorsi e presentazioni

Il corso di 8 ore ha un costo di 180 euro più IVA. Sono possibili sconti per classi con oltre 6 allievi. Erogazione in due giornate da 4 ore o in una sola giornata.

 

E’ rivolto a dirigenti e professionisti i cui ruoli richiedano di coinvolgere un pubblico eterogeneo o un gruppo di lavoro per conseguire obiettivi quali convincere, comunicare, formare, risolvere problemi, decidere.
La formazione copre tutte le fasi di preparazione ed esecuzione dell’evento in diversi contesti ed approfondisce strumenti, tecniche ed abilità da sviluppare per essere efficaci ed efficienti.

La metodologia è interattiva e dinamica su gruppi circolari di 6 12 a garanzia dell’efficacia.
Esercitazioni preordinate e trattazione di casi proposti da partecipanti.
Inizio, durante, fine corso: raccolta aspettative e valutazione raggiungimenti e modalità di erogazione.

Piano personale di miglioramento post-corso: cosa continuare a fare, evitare di fare, fare di nuovo, programma in step settimanali con commento esito in gruppo.

Edison: “Il valore di un idea sta nel metterla in pratica”

E’ opzionale un servizio di consulenza/ coaching individuale o gruppo in teleconferenza.

Al corso possono seguire approfondimenti e ampliamento dei contenuti su bisogni specifici e soprattutto maggiore tempo per esercitazioni. Durata da valutare.



  • Acquisire la conoscenza degli aspetti da valutare per una preparazione sia formale che mentale.
  • Comprendere i principali segreti per avere l’attenzione, suscitare l’interesse, provare tesi e chiamare all’azione.
  • Sviluppare la capacità di implementare convinzioni e comportamenti per affrontare gli interventi con coraggio e sicurezza
  • Scambiare esperienze su casi reali e lezioni apprese

Programma del Corso

Introduzione

  • Analisi di casi di intervento
  • La preparazione formale:
  • Obiettivi – Pubblico e Gruppo – Ambiente – Scaletta
  • La preparazione mentale:
  • Rilassamento – Visualizzazione – Go First – Spazio – Focus – Rituali

  • L’intervento:
  • Iniziale: Entrata – Setting – VAR – PNL meta programmi
  • Corpo: Esposizione – Valori, Concetti, Fatti – Stile – Rottura schemi
  • Intervento in pubblico e in gruppi
  • Chiusura: Sintesi – Obiezioni – Q&A- C2A – Finale

  • Gli strumenti:
  • Proiettore – Lavagna – Multimediali – Oggetti
  • Tecniche:
  • Space setting – Gesti – Voce – Sguardo
  • Abilità:
  • Convinzioni limitanti in potenzianti – Nuovi comportamenti
  • Check List
  • Prima – Durante – Dopo·       
  • Conclusioni
  • Esercitazioni e dialoghi di confronto con i partecipanti.

 
Il programma va personalizzato in base al tipo di settore di appartenenza dei partecipanti ed al loro livello di preparazione, in base alla prevalenza di eventi al pubblico o in gruppi

Personal Branding per promuovere la tua immagine professionale e trovare nuovi clienti

Il corso di 8 ore ha un costo di 180 euro più IVA. Può essere erogato anche in due giornate di 4 ore. Sono possibili sconti per classi con oltre 6 allievi.

 

La giornata di formazione (8 ore) illustra strategie e tattiche per promuovere – soprattutto attraverso i moderni canali digitali – la propria immagine e le proprie capacità professionali, allo scopo di definire un posizionamento e farsi notare dalla clientela in target, spingendola al contatto.

Il corso è dedicato a liberi professionisti o titolari di studi professionali – commercialisti, avvocati, architetti, ingegneri, geometri ecc. – che desiderano promuovere la propria immagine professionale o il proprio studio in modo concreto ed efficace, così da aumentare la notorietà e, di conseguenza, attirare l’attenzione della clientela. Illustra strategie, tattiche e tecniche di marketing e comunicazione utili a presentare la propria attività professionale come differente – o meglio: come unica e quindi “migliore” – rispetto a quelle dei concorrenti.

 

L’obiettivo è far emergere il professionista – o il suo studio – dal “rumore di fondo” costituito dalle tante offerte presenti sul mercato, che sono troppo spesso equivalenti tra loro, e perciò percepite dai clienti come interscambiabili. Il docente illustrerà un ampio ventaglio di strategie, tattiche, strumenti capaci di far uscire dall’anonimato il professionista o il suo studio, dandogli l’attenzione della clientela, in primis con un posizionamento differenziante, poi con gli strumenti di comunicazione più efficaci. Questa attenzione è il viatico più efficace per generare contatti commerciali in target e per agevolare la chiusura delle proposte consulenziali. Il docente trasferirà le nozioni in modo chiaro e pratico, affinché i partecipanti – e i loro team – possano replicare quanto imparato fin dai giorni successivi.

 

Programma del Corso

  1. Cosa si intende per posizionamento e come si definisce un concept di promozione efficace
  2. Che cos’è il Personal Branding
  3. Perché un libero professionista non può non fare Personal Branding oggi
  4. Come fare della propria persona un brand?
  5. Come trovare la tua differenza rispetto ai concorrenti
  6. Strategia e comunicazione: il loro ruolo nella creazione del tuo brand professionale
  7. Come fare Personal Branding con LinkedIn
  8. Come fare Personal Branding con un blog
  9. Come fare Personal Branding con Twitter
  10. Come fare Personal Branding con un podcast
  11. Come riuscire a parlare la lingua del tuo cliente
  12. Internet non salva chi non ha una strategia
  13. Esempi di Personal Branding di successo

Comunicazione efficace e forma mentis

Il corso di 8 ore ha un costo di 180 euro più IVA. Può essere erogato anche in due giornate di 4 ore. Sono possibili sconti per classi con oltre 6 allievi.

 

Il corso è rivolto a dipendenti di aziende ma anche chiunque voglia sviluppare modalità di comunicazione efficace nell’attività lavorativa.

Il percorso di formazione parte dallo sviluppare una nuova forma mentis su come “vedo l’altro” e solo dopo lavora ad allenare i comportamenti comunicativi efficaci.

Sviluppare la capacità di :

– gestire i conflitti

– attivare una comunicazione generativa

– sviluppare la capacità di generare fiducia

– negoziare partendo dai bisogni

Programma del Corso

La forma mentis : come considero l’altro quando comunico – se in maniera estroversa o introversa

– Il modello della scatola: un framework applicativo per acquisire consapevolezza di quando la propria comunicazione è inefficace e di quando lo è

– Cenni sulla comunicazione non violenta e sul partire dai bisogni prima che dai contenuti per comunicare

– Lavoro su un proprio auto caso

– L’ascolto attivo: tale nella misura in cui accetto i presupposti dell’altro

– Greta e il coccodrillo: alleniamoci su come gestiamo la comunicazione nel conflitto

– Le domande aperte, quelle vere

– Definizione di un piano d’azione in cui allenarsi nella realtà a usare il nuovo modello

Consophia