Prezzo e condizioni

Il corso, di 8 ore, ha un costo di 180 euro più IVA. Sono possibili sconti per classi con oltre 6 allievi.

 

 

Per chi è il corso e cosa tratta

Ricercare opportunità in diversi mercati aiuta soprattutto a mitigare i rischi. Le grandi sfide per le imprese italiane di piccola e media dimensione sono principalmente due: affacciarsi con costanza sui mercati internazionali; diversificare le mete secondo le proprie possibilità.

Il corso ha lo scopo di fornire ai partecipanti strumenti efficaci per internazionalizzare la propria azienda (oppure i propri prodotti).

E’ rivolto a figure quali: titolari di azienda, consulenti export, temporary manager, ecc.

Durante la giornata si esamineranno gli strumenti di analisi, la strategia, la comunicazione da adottare per un efficace posizionamento e sviluppo nel processo di internazionalizzazione. Il corso attiene quindi anche la valutazione della azienda e dei suoi prodotti, per la fattibilità di crescita internazionale. Offre anche una panoramica degli strumenti di finanziamento potenzialmente utilizzabili.

 

Programma del Corso

  • 1 Differenza tra export ed internazionalizzazione
  • 2 Hai le carte in regola per internazionalizzare il tuo business? Analisi del prodotto/servizio
  • 3 Analisi dei mercati esteri e della concorrenza
  • 4 Definire i canali di vendita
  • 5 Il digitale a supporto dell’internazionalizzazione: le piattaforme digitali, gli influencer, come ogni mercato si comporta
  • 6 E commerce e marketplace
  • 7 Strumenti di finanza agevolata a supporto dell’internazionalizzazione; bandi europei, bandi nazionali e regionali
  • 8 Country digital profile

 

Obiettivi del corso

L’obiettivo del corso è quello di fornire alle aziende ed ai consulenti gli strumenti (attraverso anche analisi di casi reali) utili a supportare una solida strategia di internazionalizzazione.